Il Polo dello Shipping eroga con una certa frequenza, attraverso la sua rete di professionisti, circa 30 corsi di formazione tenuti presso la sede del Polo in via Depretis, presso le aule di Master ed Università e presso le società beneficiarie della formazione.

I corsi sono rivolti principalmente a: responsabili ed addetti di svariate funzioni aziendali (direzione aziendale, amministrazione, finanza, controllo, tesoreria, fiscale, risorse umane, ufficio legale).

Contatti

Studio Coccia & Associati – dott. Roberto Coccia
Tax Audit & Finance Srl – dott. Marco Vairo

Richiedi informazioni

Elenco completo dei nostri corsi

Ognuno dettagliato da una scheda tecnica contenente le seguenti informazioni: descrizione, obiettivi, contenuti, metodologia, durata, destinatari, numero di partecipanti, verifica finale.

  • Bilancio (Contenuti di Stato Patrimoniale e Conto Economico, esercizio Rendiconto Finanziario, informativa minima Nota Integrativa e Relazione sulla gestione e relative check-list, riforma D. Lgs. 139/2015, bilanci intermedi, bilanci di liquidazione).
  • Indici di bilancio (Indici finanziari, patrimoniali, di redditività, di solidità/struttura).
  • Contabilità generale (scritture di assestamento inerenti il calcolo degli ammortamenti, le rimanenze di magazzino, i ratei e risconti, i fondi per rischi ed oneri, gli importi in riconciliazione bancaria, etc.).
  • Libri obbligatori (libri contabili – giornale e inventario; libri sociali – libro soci, assemblea dei soci, consiglio d’amministrazione/organo amministrativo, collegio sindacale/organo di controllo; libro unico del lavoro; registro cespiti ammortizzabile; registri IVA; scritture ausiliarie di magazzino).
  • Principi contabili nazionali ed internazionali (principi nazionali OIC e principi internazionali IAS/IFRS su tutte le voci di bilancio).
  • Revisione dei conti (Nuovi principi di revisione internazionali ISA Italia, richiesta, esame documentazione e preparazione verbali trimestrali, richiesta ed esame documentazione per verifiche al bilancio, relazione annuale di revisione, procedura di circolarizzazione, check-list).
  • Collegi Sindacali (Norme di comportamento dei collegi sindacali, attività di vigilanza, richiesta, esame documentazione e preparazione verbali trimestrali, richiesta, esame documentazione e preparazione relazione annuale al bilancio).
  • Budgeting e business plan (preparazione di un budget, analisi di file di verifica scostamenti fra consuntivo e budget, predisposizione di forecast, redazione di business plan pluriennale).
  • Procedure di controllo interno (procedure di controllo interno ed istruzioni operative relative alle principali funzioni aziendali, quali approvvigionamento e fornitori, commerciale e vendite, ciclo finanziario, risorse umane, amministrazione e contabilità, magazzino, etc.).
  • Controllo di gestione (contabilità per centri di costo, SWOT analysis, matrici di Porter e Ansoff, full costing e direct costing, leva operativa, break even point e margine di contribuzione, etc.).Durata: da 2 a 3 giorni
  • IVA (presupposti; operazioni imponibili, non imponibili, esenti ed escluse; indetraibilità soggettiva ed oggettiva; reverse charge; operazioni intracomunitarie e modelli Intrastat; operazioni con soggetti extra UE).
  • Adempimenti fiscali (dichiarazione Iva, liquidazioni Iva, nuovo “Spesometro”, Certificazioni Uniche, 770, Unico, Irap, etc.).
  • Imposte dirette (determinazione delle imposte Ires ed Irap mediante riclassifica del Conto Economico, analisi riprese fiscali in aumento ed in diminuzione, inserimento delle voci nei quadri delle dichiarazioni dei redditi, etc.).
  • Fiscalità internazionale (principio della fonte e principio della residenza, la doppia imposizione, la stabile organizzazione, l’esterovestizione, withholding tax internazionale, transfer pricing, CFC – controlled foreign companies).
  • Fiscalità specifica del settore shipping/armatoriale (la tonnage tax ed il regime forfetario, i costi promiscui, il contributo cadetti, gli sgravi previdenziali ed erariali, etc.).
  • D. Lgs. 231/01 (la costruzione del Modello 231, parte generale, parte speciale, il codice Etico, l’Organismo di Vigilanza, le check-list per gli audit, i test di valutazione).
  • La valutazione d’azienda (il metodo patrimoniale, il metodo finanziario, il metodo reddituale, i metodi misti, come redigere una perizia di valutazione).
  • Operazioni straordinarie (fusioni, scissioni, trasformazioni, conferimenti d’azienda, etc.).
  • Corporate governance e diritto societario (statuti di spa e di srl, l’assemblea dei soci, il consiglio d’amministrazione, gli amministratori delegati, il direttore generale, il sistema di deleghe e procure, le procure speciali, i patti parasociali).
  • Crisi d’impresa (strumenti di legge per la gestione della crisi d’impresa: accordi con i creditori, concordati, procedure concorsuali, negoziazioni con potenziali investitori, etc.).
  • Contenzioso tributario (Sistema dei controlli attuati dagli uffici dell’Agenzia delle Entrate a mezzo attività istruttoria di verifica fiscale e successivi atti d’accertamento; la tutela dei diritti del contribuente; la fase di precontenzioso (istituti deflattivi quali acquiescenza, adesione, conciliazione giudiziale); la fase di contenzioso (impugnativa degli atti dinanzi alla commissione tributaria)
  • Aspetti comportamentali nella gestione di una verifica fiscale da parte dell’Amministrazione Finanziaria (approccio comportamentale dell’Organo Amministrativo e dei dipendenti della Società oggetto di verifica nei confronti dei verificatori, tenore delle dichiarazioni da far inserire nei verbali, assistenza del consulente, modalità e tempistiche per fornire i dati richiesti).
  • La gestione delle risorse umane (ricerca del personale; colloqui, valutazione e assunzione del personale; promozioni; licenziamento; sanzioni disciplinari; la gestione del personale; stili di leadership; etc.).
  • Crowdfunding (meccanismo di funzionamento, le piattaforme, le tipologie: reward, donation, civic, equity, hybrid; gli schemi: keep it all/all or nothing).
  • Oneri deducibili e detraibili per le persone fisiche (principali oneri deducibili e detraibili per le persone fisiche, novità normative della legge di stabilità, scadenze fiscali per le persone fisiche).
  • Fatturazione elettronica, dematerializzazione e conservazione sostitutiva (principali obblighi di legge ed opportunità per le imprese; sistemi informativi per la gestione; costi e risparmi; la prevista evoluzione normativa).
  • Interpello (tipi di interpello: ordinario, probatorio, anti-abuso, disapplicativo, sui nuovi investimenti; modalità di presentazione).